Evasione fiscale, controlli della guardia di finanza in locali e negozi: irregolarità nel 40% dei casi

1' di lettura 28/06/2023 - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari nelle ultime settimane hanno eseguito numerosi interventi a contrasto dell'evasione fiscale in tutta l'area metropolitana

Sono state eseguite centinaia di controlli in tutto il territorio, dal capoluogo ai principali centri della costa adriatica e a maggiore vocazione turistica, sino all’entroterra, che hanno visto operare tutti i Reparti territoriali, da Molfetta a Monopoli, da Altamura al Nucleo Operativo Metropolitano di Bari, unitamente alle Tenenze di Bitonto, Gioia del Colle, Putignano e Mola di Bari.

I controlli, riguardanti la memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi (scontrini e ricevute), sono stati svolti presso bar e caffè, ristoranti, empori di articoli casalinghi, ambulanti nei mercati settimanali, panetterie e rosticcerie, parrucchieri. E hanno permesso di rilevare una percentuale di irregolarità complessiva di circa il 40%, con picchi di violazioni registrati durante i weekend nel capoluogo e nel sud est barese.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2023 alle 12:31 sul giornale del 29 giugno 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/efIK





qrcode